Saldi estivi 2024 🌞 -20% automatico alla cassa

Bambole kokeshi: significato e origine

Pubblicato da Giulia il

Bambole kokeshi: significato e origine

Le bambole kokeshi sono un simbolo dell'arte giapponese. Ecco i loro significati e le loro origini


Nella terra del "Sol Levante", le bambole giapponesi sono estremamente popolari. Ricordate il nostro post precedente sulle bambole Daruma, anch'esse provenienti dall'arcipelago giapponese.

Ma avete mai sentito parlare delle bambole kokeshi ? Queste bambole di legno giapponesi, intagliate e dipinte a mano, provengono dalla provincia di Tôhoku. Come i Daruma, le bambole Kokeshi sono
creazioni uniche che riflettono perfettamente l'artigianato giapponese.

  • Ma cos'è una bambola Kokeshi ?
  • Qual è la storia di queste bambole giapponesi ?
  • Kokeshi: origine etimologica
  • Come sono fatti i Kokeshi giapponesi ?
  • Quali sono i diversi tipi di bambole kokeshi in legno ?
  • Bambole Kokeshi nel 2022

bambole-kokeshi-11


[Scoprite anche cosa sono le bambole reborn]


Cos'è una bambola kokeshi ?


Le Kokeshi giapponesi sono bambole di legno fatte a mano che si distinguono per un tronco e una testa unici, con la faccia e i vestiti dipinti.

A differenza della maggior parte degli altri tipi di bambole, le Kokeshi non hanno mani, gambe e piedi definiti e sembrano invece una struttura molto minimalista. Questa struttura unica ha dato alle bambole giapponesi Kokeshi un aspetto facilmente identificabile e riconosciuto in tutto il mondo.

bambole-kokeshi-12

Queste bambole sono spesso usate come ornamenti, oggetti da collezione e regali che sono diventati estremamente popolari in tutto il mondo. Sono molto apprezzati per le loro origini storiche e le loro associazioni culturali.


Qual è la storia delle bambole kokeshi ?

Ci sono molte storie che circondano l'origine esatta delle bambole Kokeshi. Una delle storie più comuni risale al XIX secolo nella regione di Tohoku, nel nord del Giappone, dove si crede che i contadini portassero le Kokeshi [bambole] ai loro bambini.

La storia racconta che i contadini andavano alle sorgenti calde della zona durante l'inverno e quelli che vivevano vicino alle sorgenti usavano il legno morbido della zona circostante per fare bambole Kokeshi, che poi i contadini portavano ai loro figli. Da allora in poi, le Kokeshi divennero sempre più popolari.

bambole-kokeshi-6


Di solito acquistate come souvenir giapponesi o come ornamenti, molti credono che le bambole Kokeshi abbiano un significato spirituale e il potere di prevenire gli incendi. Questa credenza è dovuta principalmente al Mizuki, un legno molto umido che è ampiamente usato per fare le bambole Kokeshi.

Qual è l'origine etimologica della parola kokeshi ?

L'etimologia di "Kokeshi" è soggetta a uno scontro di ipotesi. Per alcuni, il termine "ko" deriva da "ki" (albero) e "keshi" da "kezuru": piallare, raschiare. Altri sostengono che "ko" si riferisce piuttosto alla parola "bambino" in giapponese e "keshi" deriva dal verbo kezuru: rimuovere, far sparire.

bambole-kokeshi-7


Come sono fatte le bambole Kokeshi ?

Le bambole giapponesi Kokeshi sono create con cura da abili artigiani, che ritagliano la forma delle bambole utilizzando un tornio prima di lucidarle fino ad ottenere una finitura fine.

Un "tornio" è una macchina usata per modellare il legno e altri materiali, con un azionamento rotativo che fa girare i pezzi di legno contro gli utensili da taglio. La testa e il corpo delle bambole Kokeshi sono fatti separatamente prima di essere attaccati insieme con una spina speciale.

Ecco un video clip di un artigiano che realizza una bambola Kokeshi in un laboratorio di Tokyo:


Le bambole Kokeshi possono essere fatte con diversi tipi di legno, più comunemente Mizuki e legno di ciliegio. I vestiti e i volti delle bambole Kokeshi sono poi dipinti a mano sul legno.

Tradizionalmente, le bambole Kokeshi avevano solo tre colori: rosso, nero e/o giallo. Tuttavia, le Kokeshi moderne non sono più limitate a questi colori e spesso presentano un'ampia selezione di tonalità vibranti.

L'abbigliamento tradizionale giapponese è spesso dipinto sulle bambole Kokeshi, rappresentando principalmente kimono e yukata. In realtà si crede che i colori e i motivi dipinti sulle bambole Kokeshi fossero unici per la regione in cui venivano fatte.

bambole-kokeshi-9


La cosa meravigliosa delle bambole Kokeshi giapponesi è che sono disponibili in una moltitudine di forme, dimensioni e disegni unici, che le rendono oggetti da collezione.


Quali sono i diversi tipi di bambole kokeshi in legno ?

Nel tardo periodo Edo, gli onsen di Tōhoku erano popolari tra gli agricoltori, che vi si recavano nella bassa stagione per riposare le loro ossa stanche.

Gli artigiani che producevano kokeshi impararono che c'era una domanda per la loro merce tra questi visitatori e cominciarono a colorare le loro creazioni, che prima erano fatte di legno semplice.

bambole-kokeshi-10


Il rosso era il colore predominante, usato nella convinzione che avesse il potere di allontanare il male e contrastare il vaiolo e altre malattie prevalenti all'epoca.

Rinvigoriti dalle acque curative delle sorgenti calde giapponesi, i contadini portavano queste kokeshi tradizionali nei loro villaggi come talismani e portafortuna per assicurare un raccolto abbondante. Le kokeshi date ai bambini come giocattoli portavano con sé la speranza che i bambini sarebbero cresciuti forti e sani.

bambole-kokeshi-14


Le kokeshi sono fatte in tutto il Tōhoku, ma i tre principali centri di produzione sono Naruko e Tōgatta nella prefettura di Miyagi, e Tsuchiyu nella prefettura di Fukushima. Le Kokeshi sono raggruppate in 12 varietà, ognuna con caratteristiche distintive: forma, decorazione o tecnica di produzione tramandata in ogni regione.

 

Kijiyama (Akita)

Realizzata da un unico pezzo di legno, questa kokeshi giapponese ha una testa piccola e un po' allungata con un'acconciatura riccia spesso sormontata da una decorazione a forma di nastro rosso.

bambole-kokeshi-11


La caratteristica distintiva della varietà di kawatsura in stile Kijiyama è il motivo a strisce del kimono sul tronco, anche se alcuni hanno un disegno di crisantemi o fiori di prugna.


Nakanosawa (Fukushima)

Questo stile di kokeshi è prodotto a Nakanosawa Onsen, ai piedi del monte Bandai. Attira l'attenzione con i suoi grandi occhi dalle labbra rosse e il naso largo, e il suo tronco è decorato con peonie o fiori di ciliegio.

bambole-kokeshi-15

Nonostante il suo soprannome di Tako-bōzu, dove bōzu significa "ragazzo", questa bambola è fondamentalmente femminile. Insolitamente per le bambole kokeshi, c'è anche Ao-bōzu (ragazzo blu), una versione modellata su un ragazzo.


Tsugaru (Aomori)

Le kokeshi in stile Tsugaru sono fatte principalmente a Nuruyu Onsen e Ōwani Onsen nel distretto di Tsugaru della prefettura di Aomori. La testa e il tronco sono scolpiti da un unico pezzo di legno.

bambole-kokeshi-16

Molte di queste kokeshi presentano capelli pettinati, una vita stretta e un piede svasato simile a una gonna. I motivi dipinti sono spesso daruma, una rappresentazione di Bodhidharma, o peonie, il fiore che appare sullo stemma di famiglia del clan Tsugaru.

Tōgatta (Miyagi)

In questo stile, la testa è proporzionalmente più grande del corpo, e la parte superiore della testa è coronata da un motivo rosso a raggiera.

bambole-kokeshi-17


Questa varietà vistosa è decorata con motivi di crisantemi, fiori di prugna o di ciliegio. Gli occhi a mezzaluna o a mandorla danno a questa bambola un'espressione dolcemente sorridente.

Naruko (Miyagi)

In questo stile di bambola, la testa è attaccata da un perno inserito nel corpo e fa un suono stridente quando viene girata. Il tronco leggermente curvo è decorato con motivi colorati di crisantemi o aceri momiji che esaltano l'espressione facciale accattivante della bambola.

bambole-kokeshi-18


Sakunami (Miyagi)

Questa varietà sottile riecheggia la funzione originale dell'articolo come un giocattolo di facile presa per bambini. Le spalle e il piede sono torniti su un tornio da vasaio e il centro del tronco è spesso decorato con un disegno di crisantemi con petali lunghi e sottili.

L'unico produttore rimasto di questo stile nell'attuale Sakunami è il negozio Hiraga Kokeshi.

esempi-di-diversi-tipi-di-bambole-kokeshi-giapponesi

Nanbu (Iwate)

Questo stile di kokeshi ha una testa staccata che fa un suono bussante quando la bambola viene mossa.

Il legno di queste kokeshi era originariamente lasciato grezzo per apprezzarne meglio le venature, ma i motivi dipinti furono adottati più tardi, sotto l'influenza degli stili Naruko e Tōgatta. Prodotto principalmente nelle città di Hanamaki e Morioka nella prefettura di Iwate.

bambole-kokeshi-6


Yajirō (Miyagi)

Qui la testa è leggermente più grande del tronco e i segni dell'intaglio si sovrappongono sulla testa, dandogli un aspetto simile a una bara. Questa varietà ha un tronco leggermente concavo e le linee che rappresentano la scollatura e il bordo inferiore del motivo luminoso del kimono sono una caratteristica distintiva.

Yamagata (Yamagata)

Si ritiene che sia stato creato da artigiani formati a Sakunami, questo stile di kokeshi è insolito in quanto le bambole sono fatte nel cuore della città di Yamagata piuttosto che in una città di sorgenti calde.

Con una testa piccola e un tronco sottile, sono decorati con motivi di prugne, fiori di ciliegio o crisantemi e a volte anche con il cartamo, il fiore ufficiale della prefettura di Yamagata.

bambole-giapponese-kokeshi-8


Zaō Takayu (Yamagata)

Sviluppata sotto l'influenza dello stile Tōgatta, questa figurina kokeshi è prodotta nelle città di Yamagata, Yonezawa e Tendō nella prefettura di Yamagata, oltre al suo luogo di nascita, Zaō Onsen.

bambole-kokeshi-8


Il tronco spesso e pesante è leggermente arcuato verso il basso e decorato con disegni sovrapposti di crisantemi, fiori di ciliegio o peonie. Un ornamento di capelli tegara di linee rosse radianti adorna la parte superiore della testa.

Hijiori (Yamagata)

Pur riecheggiando gli stili Naruko e Tōgatta, le bambole in stile Hijiori hanno un sapore distinto, i loro occhi a forma di mezzaluna proiettano un'espressione benevola.

bambole-kokeshi-14


Il tronco dipinto di giallo, con spalle quadrate, è solitamente decorato con motivi di crisantemi. Alcune grandi bambole di questo tipo hanno la testa piena di fagioli adzuki che creano un suono sferragliante.

Tsuchiyu (Fukushima)

Questo stile ha una testa piccola e un tronco sottile. Un motivo ad occhio di bue è scolpito sulla parte superiore della testa con un tornio a ruota, e la fronte è decorata con una frangia di capelli rossi a forma di kase.

Le kokeshi in stile Tsuchiyu, con i loro lunghi nasi e le piccole bocche rosse, fanno un'impressione molto affascinante. Le linee sottili sul tronco sono dipinte in modo brillante, e le linee ondulate, aggiunte per varietà, sono una caratteristica distintiva di questo stile.


Zoom sui 2 stili di produzione

Bambola Dento Kokeshi di stile tradizionale

> "Dento" significa "trasmissione di ciò che è fondamentale".

dento-bambola-kokeshi-giapponese-1

Ogni famiglia di artigiani ricorre ai colori naturali locali. L'artigiano rispetta le forme e i colori che hanno caratterizzato lo stile della sua regione per secoli. La forma è piuttosto semplice e i colori sono pochi. Questa è la versione tradizionale della bambola. 

La bambola Shingata Kokeshi in stile moderno


> "Shingata" si traduce come "nuovo modello"

shingata-bambola-kokeshi-giapponese-1

Appaiono all'inizio degli anni '50, con colori e forme non totalmente conformisti alla tradizione degli antenati (più libertà nella scelta del corpo e della testa che sono separati, nella scelta dei motivi...). 


Cosa sta succedendo alle bambole kokeshi al giorno d'oggi ?

Le bambole Kokeshi giapponesi sono celebrate come una delle arti popolari del Giappone. Incarnano ancora il look semplicistico per il quale sono così noti, ma possono anche essere trovati in molti design moderni e creativi. Le versioni contemporanee delle bambole Kokeshi apparvero dopo la seconda guerra mondiale, principalmente nelle città vicino a Tokyo.

E, anche se le Kokeshi moderne prendono la forma tradizionale, non c'è limite ai tipi di disegni, colori e caratteristiche che gli artigiani scelgono di usare su di esse. Infatti, alcune Kokeshi rappresentano famosi personaggi di fantasia di film famosi, così come celebrità popolari.

bambola-giapponese-kokeshi-5

Spesso, le bambole Kokeshi creative e contemporanee hanno un corpo più sinuoso, mentre le bambole tradizionali sono generalmente più strette e diritte. Inoltre, le Kokeshi moderne a volte hanno i capelli scolpiti nel legno di cui è fatta la bambola, in modo che sporgano visivamente dalla testa.

Questo è particolarmente comune per le bambole Kokeshi femminili e contrasta con le bambole tradizionali i cui capelli sono solitamente dipinti sulla solita testa rotonda.

 

-------------------------

Ti è piaciuto questo post ? Non esitate a iscrivervi alla nostra Newsletter per ricevere i nostri ultimi post sul blog, consigli e altri tutorial sulla passione del reborning e delle bambole in generale ! Approfitta delle nostre offerte esclusive riservate ai membri del nostro regno.

Non esitate a dare un'occhiata alle nostre bambole reborn maschio e femmine (da 27 a 78cm), che sono anche bellissime bambole da collezionare o da offrire a una bambina ! 

A presto


Bambola-reborn-femmina-unicorno

← Post più vecchi Post più recente →


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

{% include 'toto' %}